Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

FAQ

FAQ Elezioni rappresentanti operatori volontari

Espandi i gruppi della lista per visualizzare l'elenco delle FAQ

Il programma elettorale sarà visibile da tutti gli utenti del sito.

E' possibile accedere ai programmi elettorali presentati, andando sulla pagina "Elezioni" e cliccando su "Candidati e programmi elettorali".

Il programma elettorale può essere presentato (e integrato o modificato) nel periodo che va dal 10 settembre al 10 ottobre 2020.

Il programma elettorale può essere inserito nell'apposito spazio messo a disposizione dei candidati. Questi dovranno accedere all'area riservata volontari del sito dove troveranno un collegamento denominato "Compila il tuo programma elettorale" per la gestione (inserimento e/o modifica) del programma stesso.

Il programma elettorale, prima della pubblicazione sul sito, sarà valutato da funzionari del Dipartimento.

Effettuare frequentemente il salvataggio dell'inserimento o modifica del testo. 
Nel caso di testi lunghi da inserire, predisporlo su un file esterno e poi operare con lo strumento del "copia e incolla". 
La formattazione del testo può essere effettuata mediante l'apposita barra degli strumenti presente nella pagina web per l'inserimento.

Non sono ammesse:

  • polemiche personali e quelle non attinenti alle elezioni;
  • linguaggio offensivo o provocatorio;
  • turpiloquio;
  • scritti con contenuto razzista o sessista;
  • scritti il cui contenuto costituisce violazione delle leggi italiane (diffamazione, istigazione a delinquere o alla violenza, eccetera).

Tutti i programmi elettorali che dovessero contravvenire anche ad uno solo dei divieti sopra indicati non saranno pubblicati. Gli autori di qualsiasi abuso o turbativa saranno disabilitati e, se necessario, perseguiti a norma di legge.

Essere in servizio alla data di indizione delle elezioni 15/12/2017.

 

La carica a delegato regionale può essere ricoperta una sola volta poiché, con l’istituzione del servizio civile nell’ambito del programma europeo Garanzia Giovani può verificarsi il caso di chi avendo già svolto il servizio civile ordinario possa nuovamente svolgerlo con Garanzia Giovani o viceversa

Si. Nella fase della procedura elettorale dedicata all'autocandidatura cliccando sul tasto "annulla" presente nella pagina "candidatura".

Terminata tale fase, è possibile disdire la propria candidatura inviando una richiesta dal proprio indirizzo di posta elettronica a commissioneelettorale@serviziocivile.it allegando una copia del proprio documento di identità.

Verificare l`esattezza dei codici di accesso. E' possibile richiedere l'inoltro tramite email della propria password se si è a conoscenza del proprio codice utente e della propria casella di posta elettronica presente sul sistema, altrimenti vedere le faq sulle procedure elettorali.

La procedura per candidarsi prevede due fasi:

1 - Registrazione: cliccare sul pulsante "presunta candidatura" e inserire utenza e password ricevute dal Dipartimento, digitare il proprio indirizzo di posta elettronica e cliccare su "invia codice attivazione".

2 - Conferma: il Dipartimento invierà all'indirizzo di posta elettronica inserito, un messaggio contenente la password di conferma della candidaura. Immettere questa password nell'apposita casella e cliccare su "attiva candidatura". A questo punto la procedura è ultimata.

La procedura per candidarsi prevede due fasi:

  1. Registrazione: cliccare sul pulsante "Candidatura rappresentanti nazionali" e utenza e password ricevute dal Dipartimento per accedere al sistema; esprimere il consenso Privacy quindi selezionare "Prenota Candidatura". Indicare la propria casella di posta elettronica a cui il sistema può inviare il codice di attivazione, quindi procedere con la selezione del pulsante "Invia codice attivazione"
  2. Conferma: il Dipartimento invierà all'indirizzo di posta elettronica inserito, un messaggio contenente un codice di conferma della candidatura. Immettere questo codice nell'apposita casella e cliccare su "attiva candidatura".A questo punto la procedura è ultimata 

 

Essere stato eletto per le MACROAREE CENTRO e ESTERO alle recenti elezioni a Delegato Regionale, possedere un proprio indirizzo di posta elettronica, avere eseguito tutte le procedure necessarie a convalidare la propria candidatura nel periodo compreso tra il 26 febbraio e il 19 marzo 2018 (entro le ore 14:00).

Si. Entro le ore 14:00 del giorno 19 marzo 2018 è possibile disdire la propria candidatura cliccando sul tasto "annulla" presente sulla pagina "candidatura". 

E' possibile inserire o integrare il proprio programma, solo per i delegati elegibili appartenenti alle Macro Aree Centro ed Estero, inviando il nuovo programma o l'integrazione a: commissionelettorale@serviziocivile.it fino alle ore 14:00 del 19 marzo 2018

Verificare l'esattezza dei codici di accesso. E' possibile richiedere l'inoltro tramite email della propria password se si è a conoscenza del proprio codice utente e della propria casella di posta elettronica presente sul sistema, altrimenti vedere le faq sulle procedure elettorali. 

Non è previsto alcun compenso tranne il solo rimborso spese per viaggio, vitto ed alloggio in caso di convocazione da parte dell`Ufficio per le assemblee nazionali o altre iniziative a carattere nazionale.

I delegati regionali:

  • eleggono i rappresentanti regionali dei volontari;
  • svolgono funzioni di raccordo tra i volontari ed il loro rappresentante regionale;
  • eleggono i rappresentanti nazionali.

Eletti dai delegati regionali della regione di appartenenza, restano in carica per un anno. Oltre ai loro compiti di delegati regionali, possono presentare istanze e essere convocati in merito a particolari problematiche che incidono nei loro rispettivi territori.

Possono essere eletti tutti gli operatori volontari in servizio alla data del 15 luglio 2020

In caso di mancata ricezione o smarrimento del codice utente o del codice volontario, soltanto il diretto interessato può richiederli all'Ufficio. E' necessario inviare all'URP dell'Ufficio nazionale per il servizio civile una richiesta di "invio codice utente/codice volontario" firmatae corredata della fotocopia di un documento di identità valido, tramite una delle seguenti modalità:

Solo per il periodo elettorale è possibile richiedere i codici, con le stesse modalità sopra indicate a:

commissioneelettorale@serviziocivile.it

Possono partecipare alle elezioni dei delegati tutti gli operatori volontari in servizio alla data del 15 luglio 2020.

Si vota da remoto attraverso la piattaforma online EVOL (Elezioni volontari online) accessibile dal sito istituzionale del Dipartimento politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e dal sito  www.serviziocivile.gov.it, in questa sezione dedicata alle “Elezioni”. Alla piattaforma si accede utilizzando le credenziali SPID - sistema pubblico di identificazione digitale oppure le credenziali di accesso, secondo la modalità ordinariamente utilizzata per collegarsi all’area riservata volontari.