Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

2 - Accesso al sistema

Le normative correnti impongono delle norme comportamentali nell'utilizzo delle banche dati per garantire la sicurezza e l'affidabilità dei Sistemi informativi quali:

  • Durata della password
  • Lunghezza della password
  • Complessità di composizione della medesima

Alla scadenza il sistema provvederà a richiedere la nuova password ed a ridigitarla  per verificarne la correttezza. E’ disponibile un help in linea con descritte le modalità di composizione della medesima.

 

Si coglie l’occasione per ribadire che la password è strettamente personale e non va ceduta a terzi, nel qual caso si incorre in violazioni di legge (vediDirettiva16 gennaio 2002 (G.U. 22 marzo 2002, n. 69), DL 196/2003 (privacy)).

 

La procedura informatica di accreditamento tramite Helios ha permesso agli enti di ricevere il nome utente e la password di accesso al sistema, se per errore i dati di accesso sono andati perduti, oppure se l'ente non li ha mai ricevuti, corre l'obbligo di segnalare l'anomalia all'indirizzo di posta elettronicaheliosweb@serviziocivile.it

    • Se l'ente ha competenza nazionale, è necessario inviare la richiesta con il corretto indirizzo email in cui desidera ricevere utenza e password, alla casella di posta elettronica heliosweb@serviziocivile.it. Inoltre, qualora l'indirizzo email del destinatario sia DIVERSO da quello ORIGINARIO, è fondamentale inviare anche una comunicazione su carta intestata dell'Ente e firmata dal suo Responsabile Legale  via fax al numero, che sarà attivato contestualmente all'apertura dell'accreditamento.
      L'Helpdesk Helios effettuerà gli opportuni controlli tra e-mail e fax e apporterà la modifica richiesta nel sistema.
    • Se l'ente ha competenza regionale, la richiesta va indirizzata alla propria regione di competenza la quale aggiornerà l'indirizzo email dell'ente e provvederà ad inoltrare i dati di accesso al nuovo indirizzo di posta elettronica.

Per un funzionamento corretto, è necessario il browser Internet Explorer 6.0 o superiore. Per una visione ottimale e' consigliata la risoluzione di 1024x768