Programmi di intervento di servizio civile universale per l’anno 2023: terminata la procedura di presentazione

Testata con loghi

Alle ore 14.00 di venerdì 26 maggio 2023, termine di scadenza dell’avviso agli enti per la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale per l’anno 2023, sono stati presentati sul sistema informativo del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, 622 programmi sviluppati in 3.515 progetti, per una richiesta di 83.538 operatori volontari.

Di questi, 33 sono programmi di servizio civile da svolgersi all’estero costituiti da 191 progetti per un totale di 1.339 operatori volontari.

Gli enti iscritti alla sezione nazionale dell’Albo di servizio civile universale hanno presentato 392 programmi di intervento sviluppati in 2.526 progetti per 58.666 operatori volontari, mentre gli enti iscritti alle sezioni regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano hanno presentato 230 programmi di intervento con 989 progetti per 24.872 operatori volontari.

Le istanze, pervenute al Dipartimento tramite il sistema informativo, verranno sottoposte ad accertamento formale della regolarità con riferimento ai soggetti proponenti e a modalità e tempi di presentazione per verificare eventuali cause di irricevibilità, così come previsto dal punto 2.2 della Circolare del Capo del Dipartimento del 31 gennaio 2023 “Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale - Criteri e modalità di valutazione”. All’esito di tale attività sarà possibile determinare il numero dei programmi e dei relativi progetti che saranno sottoposti a valutazione secondo quanto indicato dal punto 5 della richiamata Circolare.