Pubblicazione del decreto di individuazione dei programmi d’intervento per la sperimentazione del “Servizio civile digitale” finanziati per l’anno 2021

Con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 761/2021 del giorno 7 dicembre 2021 sono stati individuati i programmi di intervento specifici e progetti di servizio civile universale finanziati per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Per l’anno 2021, sono finanziati complessivamente 45 programmi di intervento, che potranno essere realizzati in Italia, con l’impiego complessivo di 1.007 operatori volontari.

Il Programma quadro di sperimentazione del “Servizio civile digitale” si sviluppa nell’ambito di una collaborazione avviata fra il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale e il Dipartimento per la trasformazione digitale che si impegnano a promuovere iniziative congiunte volte ad accrescere le capacità e le competenze digitali, con l’obiettivo di sostenere la transizione digitale.

La pubblicazione dell’elenco dei programmi d’intervento finanziati prima dell’emanazione del Bando di selezione degli operatori volontari, prevista nei prossimi giorni, nasce dall’esigenza di garantire agli enti il tempo necessario per preparare un’adeguata promozione dei programmi e dei relativi progetti e favorire quindi l’accessibilità dei giovani ad informazioni corrette e dettagliate, così da incentivare una partecipazione più ampia alla sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

 

Data di pubblicazione 7 dicembre 2021

Allegati