Skip to the content

7. Salute e benessere

Questo capitolo descrive il modo in cui viene affrontato il tema della salute e del benessere dei giovani in Italia, fornendo una panoramica delle politiche, degli interventi e delle misure poste in essere sul territorio nazionale.

Il sistema sanitario italiano è materia concorrente tra Stato e Regioni, tuttavia, numerosi altri enti, pubblici e privati, sono deputati all’erogazione dei servizi rivolti al benessere psico-fisico dei giovani, nel rispetto dell’idea per cui la promozione e la tutela della salute debbano configurarsi come processo interattivo tra istituzioni governative e società civile.

I fattori che influiscono negativamente sullo stato di salute dei giovani sono generalmente insiti in uno stile di vita particolarmente diffuso che comprende la malnutrizione (spesso in eccesso), la sedentarietà, il fumo di sigaretta, l’abuso di alcol e il consumo di sostanze. Si tratta di determinanti che ostacolano il raggiungimento della salute da intendersi, coerentemente alla definizione dell’OMS, come “uno stato dinamico di completo benessere fisico, psichico e sociale e non mera assenza di malattia”. È proprio su questi fattori che, mediante l’azione sinergica e il coinvolgimento trasversale degli stakeholders, l’Italia sta intervenendo, con progetti e interventi che promuovano stili di vita sani tra i giovani, nell’ottica della prevenzione e dell’educazione alla salute.