Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cerimonia di apertura EYOF 2023

Alla presenza del Ministro per lo sport e i giovani, Andrea Abodi, si è tenuta il 21 gennaio a Trieste, in Piazza dell'Unità d'Italia, la cerimonia di apertura di EYOF 2023, il XVI Festival olimpico della gioventù europea, che costituisce uno dei più importanti eventi sportivi per i più talentuosi giovani atleti europei di età compresa tra i 14 e i 18 anni, cofinanziato dal Dipartimento per promuovere l’identità territoriale e culturale rappresentata nel logo di EYOF FVG 2023 (visual identity).

L’organizzazione dell’edizione invernale 2023 è stata assegnata al Friuli-Venezia Giulia e vedrà lo svolgimento, dal 21 al 28 gennaio, di gare relative a ben 14 discipline invernali: sci alpino, biathlon, cross country, curling, pattinaggio artistico, freestyle skiing (slopestyle – big air), ski cross, hockey su ghiaccio, short track, salto con gli sci, sci alpinismo, snowboard alpino e cross, snowboard freestyle (slopestyle – big air) e combinata nordica.

Dodici le sedi di gara, di cui dieci in Friuli-Venezia Giulia, cui si aggiungono Spittal (Austria) e Planica (Slovenia).

Sul sito di EYOF 2023 è possibile seguire l’evento e i risultati delle competizioni