Skip to the content

Governo Italiano

Prevenzione e contrasto al disagio giovanile

Il Dipartimento ha finanziato con risorse del Fondo per le politiche giovanili l’Avviso pubblico “Prevenzione e contrasto al disagio giovanile”, emanato, in data 15 luglio 2015, congiuntamente con il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri, per il finanziamento di azioni volte ad intervenire su giovani in condizioni di disagio, favorendo l’inclusione e l’innovazione sociale.

L’iniziativa prevede tre ambiti di interventi: in particolare, l’ambito di competenza del Dipartimento (ambito I) riguarda la prevenzione e il contrasto al disagio giovanile attraverso la promozione di azioni di sistema sui territori che, attraverso l’innovazione sociale ed il lavoro in rete, agiscano per contrastare l’esclusione e la diffusione di comportamenti a rischio, con riferimento all’individuazione e al reinserimento dei giovani NEET.

L’ambito I dell’Avviso, che ha come destinatari diretti i giovani di età compresa tra i 14 ed i 28 anni, è finanziato per 1 milione di euro. Sono state sottoscritte le convenzioni con tutti i 10 beneficiari finali, i progetti sono stati avviati e le attività sono in corso di realizzazione. Alcune di esse si concluderanno nel 2019, le altre nel corso del 2020.

» Vai all'l’Avviso pubblico “Prevenzione e contrasto al disagio giovanile