Skip to the content

Governo Italiano
 
 

È on line il nuovo sito delle Politiche giovanili

Dal 5 marzo 2019 è il linea, all’indirizzo www.politichegiovanili.gov.it, il nuovo sito dedicato specificatamente alle politiche giovanili del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, completamente rivisitato in termini di architettura, grafica e contenuti.

Il nuovo sito è frutto di una completa riprogettazione ed è adeguato alle nuove linee guida di design e usabilità per i siti della pubblica amministrazione, con l'obiettivo di semplificare l’accesso ai servizi e la fruizione delle informazioni online, migliorare e rendere coerente la navigazione e l’esperienza del cittadino, oltre che a garantire la portabilità su altri dispositivi come tablet o smartphone.

L’utilizzo di una grafica più accattivante e l’uso di un linguaggio meno formale e più immediato fanno del sito uno strumento più adatto ai giovani, a cui il Dipartimento principalmente si rivolge.

La nuova struttura, in linea con lo “stile” dei diversi siti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha una slide show principale, su cui verrà data immediata evidenza alle notizie o alle informazioni di maggiore rilievo, e un menù a tendina che permette un accesso più rapido alle pagine del sito.

Le attività, cuore del sito, sono rappresentate singolarmente in homepage attraverso dei box, mediante i quali gli utenti possono accedere direttamente ai contenuti ed entrare nel dettaglio attraverso la navigazione tra informazioni, progetti e iniziative. In questa fase di transizione le pagine sono in continuo aggiornamento e si implementeranno via via di contenuti, documenti consultabili e link utili.

Il vecchio sito www.gioventu.gov.it  resterà attivo, seppur non aggiornato, per il tempo necessario al trasferimento completo di tutti i contenuti sul nuovo dominio.

Anche il sito del Dipartimento cambia indirizzo: www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it. Da qui, come già avveniva in precedenza, è possibile accedere direttamente ai due siti dedicati  specificamente al Servizio civile universale www.serviziocivile.gov.it (strumento ormai consolidato e ricco di peculiarità e contenuti che richiedono un focus particolare) e alle politiche giovanili in generale www.politichegiovanili.gov.it, nella sua versione rinnovata.

Al momento nulla cambia per il sito www.serviziocivile.gov.it, adeguato solo alla nuova testata dipartimentale.

Digitando i vecchi indirizzi gli utenti saranno reindirizzati ai nuovi domini.

Anche i canali social del Dipartimento cambiano nome. La pagina Facebook è diventata “Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale - Presidenza del Consiglio dei Ministri” e raccoglie i post sia delle politiche giovanili che quelli specifici sul Servizio civile; il canale Youtube è raggiungibile all’indirizzo “Dipartimento Politiche giovanili e Servizio civile”, Flickr ha il nuovo nome di “Politiche giovanili e Servizio civile” e la pagina Twitter cambia in @pcm_giovani_scu. Il canale social Instagram al momento rimane dedicato solo al Servizio civile universale e mantiene lo stesso nome servizio_civile_universale.

Data di pubblicazione 5 marzo 2019